Ottopunti documentario su Genova 2001


Timothy Ormezzano e il regista Danilo Monte ripercorrono le strade di Genova undici anni dopo il G8 del 2001. Timothy fu ingiustamente picchiato e incarcerato, una cicatrice sul volto glielo ricorda ancora ogni giorno. Da buon reporter trovò la forza di scrivere in un diario la kafkiana situazione vissuta in quei giorni, che oggi diventa una lucida testimonianza molto più efficace di tante immagini.
Danilo, anche lui a Genova come manifestante e amico di Timothy dai tempi dell'università, non subì violenze ma considera Genova uno spartiacque psicologico ancora vivido come una cicatrice in volto. Insieme ad altri protagonisti di quelle vicende, Don Gallo, Giuliano e Haidi Giuliani, e in particolare il padre di Timothy, Giampaolo Ormezzano, i due ragazzi compiono un percorso di memoria e di speranza. Un dialogo sincero e diretto tra due amici e tra padre e figlio, per dare un senso alla delusione di una generazione intera.

Genere: Documentario biografico
Paese: Italia
Anno: 2014
Durata: 55'
Master: HD
Lingua: Italiano
Sottotitoli: Inglese

Scarica il Pressbook del film



Danilo Monte negli anni ha partecipato a numerosi concorsi, raggiungendo ottimi risultati in festival importanti come il Solinas e il Torino Film Festival.