Crowdfunding

Processo collaborativo di un gruppo di persone che utilizzano il proprio denaro per supportare il lavoro degli altri.
È un processo di finanziamento dal basso che mobilita persone e risorse. Il crowdfunding si può riferire a processi di qualsiasi genere, a noi interessa quello che, grazie ai fondi offerti da un numero variabile di persone – in base alla somma elargita e/o al budget richiesto per la produzione – permetterà ad un documentarista o produttore di realizzare un film documentario.
Solitamente è il Web che permette l’incontro e la collaborazione dei soggetti coinvolti in un progetto di crowdfunding, almeno per la promozione e il primo incontro con il progetto da realizzare; ma moltissime altre sono però le opportunità da mettere in campo prima e dopo la realizzazione dell’opera stessa. Da alcuni anni, quindi, tante piattaforme sono nate, anche in Italia, allo scopo di far incontrare proponenti e finanziatori. Tutte piattaforme generaliste tuttavia, che in parte si occupano e si sono occupate anche di produzioni cinematografiche. Cinemadocumentario.it è invece il luogo virtuale, e non solo, dove si fa crowfounding tematico, solo ed esclusivamente sul documentario.

Co-produzione

sistema alternativo alla forma classica, per cui tutti i partecipanti all’ideazione, realizzazione, distribuzione e vendita del documentario diventeranno, in cambio del contributo dato (artistico e lavorativo), proprietari di parte dei diritti di sfruttamento del film.
Nella produzione classica, può capitare che chi lavora non percepisce nulla: nella co-produzione invece chi partecipa (dall’operatore al distributore), i co-produttori, saranno proprietari dei diritti del film e quindi percepiranno una percentuale dell’utile per sempre.
Cinemadocumentario.it sarà, se vorrete, il vostro punto di riferimento e co-produttore per il vostro progetto di documentario.